Evelyne

09/04/2021

Tuttavia, se le battitori non riescono a colpire, Evelyne Táska non possono segnare punti, e questo significa che non possono vincere partite. Questo è il motivo per cui il lancio è molto importante ‘è la chiave del successo’. un buon lanciatore diventa un lanciatore ancora migliore? Ci sono una serie di fattori coinvolti, tuttavia, diamo un’occhiata ad alcuni di quelli più importanti. Prima di tutto, il lanciatore deve capire come raggiungere il suo obiettivo principale, che è quello di ottenere il battitore. L’obiettivo del pitching non è quello di sopraffare il battitoresoffiando una palla veloce oltre a lui su ogni campo. Né è l’idea di localizzare ogni passo nel mezzo del piatto. In effetti, questi due errori fondamentali, in realtà, rovinano un lanciatore e garantiscono il fallimento! Secondo gli allenatori di pitching, dalla piccola lega ai professionisti, un buon lanciatore deve diventare un maestro nell’arte dell’inganno. Imparare a cambiare la velocità e la posizione è fondamentale per il successo. Una volta che ha padroneggiato tre o quattro campi diversi, è in grado di individuarli strategicamente come dspinto, è a metà strada per diventare un lanciatore migliore. La seconda parte del lavoro consiste nell’apprendere quale dei suoi tiri lanciare in determinate situazioni. Il lanciatore non è solo in una battaglia fisica con il battitore, ma sta anche cercando di pensare al suo avversario. basato su un elemento di sorpresa è sempre utile, ad esempio, può iniziare il battitore con una palla veloce, seguito da un tiro a vuoto e provare a finirlo con un’altra palla veloce.un pazzo del battitore con la velocità di un lancio, può aumentare le possibilità di farlo fuori drammaticamente! Un altro fattore importante è la posizione del campo. Mentre la velocità è vitale, così è dove viene lanciata la tonalità. Per esempio, di regola, i tiri consegnati sulla metà interna della piastra e verso il basso più in basso (attorno al livello del ginocchio), sono più difficili da colpire. Questo perché una pastella non può estendere le sue braccia, né ruotare i suoi fianchi allo scopo di stabilire un contatto solido. Questo riduce la capacità di battitori di alzare la pallae altre volte, se un battitore ha effettuato un aggiustamento al suo swing in previsione di un passo interno basso, il lanciatore può scegliere di offrire qualcosa situato nella metà esterna del piatto e un po ‘più in alto nella zona dello strike. Tenendo fuori equilibrio il battitore, indovinando sia la velocità che la posizione della palla, il lanciatore avrà un successo molto maggiore nel tenere i suoi avversari lontani dalle basi e tornare in panchina! Infine, ci sono alcune cose che un lanciatore può fare per luiSviluppare le abilità necessarie per controllare la velocità e la posizione del passo. Molti esperti di baseball offrono una serie di suggerimenti sulle tecniche di allenamento, ma ancora una volta, qui ci sono solo alcuni dei metodi ‘provati e veri’ 1). RESTARE IN UNA POSIZIONE INFERIORE PER INIZIARE LA CONSEGNA DELLA PITCH. Se un lanciatore eroga troppi tiri intorno alla cintura e ai livelli delle spalle di un battitore, sta alimentando la forza della pastella. Per assicurare il miglior successo, il lanciatore deve tenere la palla abbassata mentre cambia velocità e posizione! 2). NOLANCIARE DA OLTRE LA PARTE SUPERIORE. Rilasciando la palla più vicino alla posizione di ’12 o’ orologio, c’è più stress sul braccio di lancio, accorciando la resistenza e la carriera di un lanciatore. È più facile controllare un passo da una posizione 3/4 del movimento di consegna. Infine, i movimenti di lancio di 3/4 o di sidearm aiutano con la postura e la posizione in piedi più dritta di solito si traducono in un lancio di più colpi! 3). PUNTI DI RILASCIO DI CONTROLLO CON IL PIEDE. Rilasciando la palla prima, un lanciatore consegna la palla più in alto alla piastra. A più tardi release significa un tono più basso. Ma la regolazione della posizione del braccio da sola non è corretta. Il corpo tira sempre il braccio! Flettendo in avanti il ​​tronco del corpo e modificando il punto di atterraggio del piede anteriore in modo che atterra nello stesso punto, si aggiungeranno velocità e controllo al passo.4). TRASFERISCI LA PALLA PER PASSARE A MANO PRIMA CHE LE BRACCIA SIANO DIRETTAMENTE SOPRA. Se un lanciatore afferra la palla mentre le sue braccia sono direttamente sopra la testa, crea un problema di temporizzazione e una scarsa meccanica del corpo. Il braccio ènella posizione di lancio prima che la palla sia nella mano! C’è molto di più a pitching di quello che abbiamo discusso in questo articolo. A seconda del livello a cui vuoi arrivare, imparare a lanciare è un processo lungo e continuo che richiede pratica costante. Tuttavia, seguendo solo le basi che abbiamo visto qui, una persona con qualche abilità dovrebbe essere in grado di migliorare sostanzialmente il suo gioco di pitching!